Bocciata più nel metodo che nel merito